Questo sito utilizza dei Cookie tecnici, essenziali per il corretto funzionamento dei servizi offerti dal nostro sito quali l' autenticazione. L'utilizzo di cookies tecnici non necessita di alcun consenso. Vi sono dei Cookie statistici (vedi pagina per informazione) Il programma di statistica è Google Analytics. Questo sito non utilizza cookies di profilazione. Se non sei d'accordo con l'uso di questi cookies conludi la tua navigazione. Per fare delle domande ti devi registrare
  • Registrati
Benvenuto in Allergia e dermatite Domande&Risposte, dove potrai porre quesiti e ricevere risposte su allergie e malattie della pelle da uno specialista in dermatologia e allergologia. Tutte le informazioni non sostituiscono la visita medica nè rappresentano un invito alla automedicazione. Google+

Allergia al nickel da contatto o alimentare

Salve, ho eseguito un pach test e sono risulatata allergica al nichel.

Mi ero recata dall'allergologo perchè mi erano spuntate delle piccolissime ma numerosissime puntine, effetto grattuggia, prima attorno la bocca poi ai lobi delle orecchie e su tutto il viso, con modesto prurito. (In passato non hoavuto considerevoli problemi nell'uso di orecchini da bijotteria.)

Pensavo fosse stato dovuto all'uso di un burrocacao e crema viso, ma ho visto, purtroppo solo dopo aver parlato con il mio allergologo, che la crema era nickel tested, mentre il burrocacao dell'erbolario.

Adesso mi viene il dubbio che, dato che il prodotto era nichel tested, potrebbe trattarsi di allergia alimentare e non da contatto. Ma in tal casoa quella alimentare ha anche quella da contatto? i sintomi sarebbero quelli descritti sopra?

Come si fa ad appurare che sia un'allergia da contatto e non alimentare? Esistono due tipi di test? Chi ha quella da contatto non è detto che l'abbia alimentare ma chi l'ha alimentare l'ha anche da contatto? Vorrei mi chiarisse questo binomio.

Grazie infinite
quesito posto 28 Dicembre 2011 in Dermatite allergica da contatto da anonimo
Grazie per il chiarimento!

Cosa mi consiglia dunque, esistono altri test oltre quello fatto, ovvero il pach da 30?

Per l'allergia al nickel che comunque è risultata esserci cosa devo fare? Devo evitare i cibi col nickel o mi basta usare i prodotti nickel tested? Il pach l'ho fatto più di una settimana fa ed ancora la parte interessata mi prude un pò.

Inoltre tra i prodotti da farmacia e quelli ecobio quali risultano a lungo andare meno rischiosi per l'insorgere di allergie? So che quelli da farmacia utilizzano sostanze poco raccomandabili quelli da erboristeria presentano spesso olii erbe aromi vari di cui sono solita diffidare, queste sostanze inusuali anche se naturali non possono essere allergeniche?

1 Risposta

La sua domanda è molto appropriata perchè spesso si crea un equivoco tra allergia da contatto e allergia sistemica (anche tra i medici...........).
Esistono tre quadri di allergia al nichel:

Dermatite allergica da contatto: in questo caso l'allergia si manifesta solo sulla pelle ed è dovuta ad un contatto con una sostanza che contenga nichel (quasi sempre oggetto metallico, collana, fibbia, orecchino, orologio, i cosmetici molto raramente contengono nichel). Si manifesta nella zona di contatto ma anche a distanza, se ci sono lesioni croniche.

Dermatite sistemica da contatto: in persone già allergiche al nichel, se ingeriscono alimenti che contengono elevate quantità di nichel, o sono portatori di protesi o impianti(dentali, anca, cuore, parti metalliche dentro il corpo) si possono avere dermatiti soprattutto nelle mani o aggravamentio di precedenti dermatiti, fino a interessare grandi parti del corpo.

Sindrome Allergia sistemica al nichel: l'ingestione di alimenti con alto contenuto di nichel può provocare, in persono allergiche al nichel, disturbi intestinali, emicrania, orticaria, prurito e peggioramento di dermatiti. 

Nel suo caso, anche se solo una visita diretta può consentire una diagnosi, non escluderei altre cause, altri allergeni. Non mi sembra una manifestazione da Dermatite allergica da nichel. esistono circa 3000 allergeni. Nei patch test si testano solo 20-30 sostenze.

Dr Arena

 

risposta inviata 28 Dicembre 2011 da Arena
...