Questo sito utilizza dei Cookie tecnici, essenziali per il corretto funzionamento dei servizi offerti dal nostro sito quali l' autenticazione. L'utilizzo di cookies tecnici non necessita di alcun consenso. Vi sono dei Cookie statistici (vedi pagina per informazione) Il programma di statistica è Google Analytics. Questo sito non utilizza cookies di profilazione. Se non sei d'accordo con l'uso di questi cookies conludi la tua navigazione. Per fare delle domande ti devi registrare
  • Registrati
Benvenuto in Allergia e dermatite Domande&Risposte, dove potrai porre quesiti e ricevere risposte su allergie e malattie della pelle da uno specialista in dermatologia e allergologia. Tutte le informazioni non sostituiscono la visita medica nè rappresentano un invito alla automedicazione. Google+
Allergologo a Messina: Prenota una visita medica

Allergie multlipe

Buona sera io mi chiamo Jennifer ho 34 anni e sono sempre stata un soggetto allergico di preciso, acari della polvere e farina , lanciolo ,parietaria, mix graminacee e mix pollini causandomi rinite crostosa e bronco spasmo ma cmq con antistaminico e bronco dilatori e nei periodi peggiori anche  bentalan 2 da 1 mg sono riuscita a tenerle sotto controllo, premetto che l'allergologo mi ha detto che nel mio cado era inutile fare il vaccino, circa 5 mesi fa ho cominciato ad avvertire dei sintomi strani, come stanchezza cronica, anche se per questo nn gli ho dato tanto peso visto che sono mamma di 4 splenditi bimbi, fino a quando appena dopo mangiato mi addormentavo  li dove ero " cosa molto imbarazzante" e pultroppo dormivo sempre piu anche fino a 36 ore continuee anche se i miei familiari cercano di svegliarmi "non sento nulla, tremendamente mortificata perche il mio piccolo ha 1 anno e mezzo"
Un altro sintomo lo visto sulla pelle, sotto la doccia  con l'acqua  calda mi uscivano tutti i punti rossi dove sbatteca l'acqua facendo gonfiare la pelle sembrava che mi avevano picchiato le mani e i piedi mi si sono cominciati a spaccare formando delle lesioni che ci vogliono mesi per guarire e pultroppo lasciano cicatrici evidenti un altro sintomo e credo il meno grave ho dovuto levare orecchini bracciali anelli compre i piercing acciaio chirurgico e oro nichel free ,anche il cellulare e molto fastidioso, pretto che io sono tatuatrice e di conseguenza ho moltissimi tatuaggi su tutto il corpo, ho cominciato a notare che i tatuaggi a volte si gonfiavano e al tatto si sentivano nette le linee ti brail e i colori come il rosso l'arancione ad oggi si sono quasi completamente tolti   sulle labbra o cominciato a veferr tipo chiazze biancastre per fortuna nn dolorose ma quando passavano poryavano via anche il colore ( trucco permanente sulle labbra) o cominciato a preoccuparmi seriamente quando mi sono cominciate ad uscire afte in bocca e nn guarivano lasciandomi la bocca gonfia e dolorante le gengive si sono ritirate e i denti si sono scuriti nonostante li lavo 7-8 volte al giorno ad oggi la bocca e tutta gonfia compresa la lingua e mi si formano delle nollicine in fondo alquanto fastidiose perche srmbra che hai delle spinette e  con il cotton fiok le levo la maggior parte dei giorni nn riesco neanche mangiare risultato ho perso 20 kg in 3 mesi il brutto che continuo a dimagrire. Pultroppo ho anche un intolleranza al glutine e al lattosio percio mangio tutto a base di riso, di conseguenza e difficile andare al bagno. Ho cominciato questa dieta associata all'assunzione di ZEOSIDMED zeolite attiva e per alcune cose sono migliorata la pelle nn si segna piu appena la tocchi le mani e inpiedi sono migliorati ma solo questo pultroppo l'allergologo mi ha detto che praticamente impossibile abbassare la quantita di nichel visto i tatuaggi che ho e poi un altro sintomo brutto che nn so se puo dipendere da l'allergia al nichel nn posso piu stare al sole neanche per pochi minuti mi brucia la pelle mi brucio anche in macchina con la protezio e 30 della bioniche ora che siamo a marzo e mi chiedo a Luglio e Agosto???? Lo chiesto all'allergologo e lui mi ha detto che nn centra niente col nichel ora sono terrorizzata, da quando e cominciata la primavera nn riesco piu  vivere la bocca e sempre gonfia gli occhi lacrimano in continuazio e di giorno evito di uscire e se lo faccio con occhiali da sole e mascherina se po di che l'asma mi accompagna dalla mattina alla sera impedendomi di compiere qualsiasi cosa, ora prendo l'antistaminico ayrinal 20mg piu bentelan al bisogno fino a 4 mg al di, piu Fabuler 320 microgrammi 9microgrammi per inalazione mattina e sera e a volte nn basta neanche questo, trovo sollieto dopo le 23 fino alle 7  ma la cosa peggiore nn riesco a prendermi cura dei miei figli, nn riesco a trovare una soluzione, l'allergologo mi ha diagnosticato l'allergia al nichel tramite applicazione dei cerotti patc-test sono stati i giorni piu lunghi che ho vissuto appena 10 minuti dall'applicazione ho cominviato a sentire un gran prurito con brividi di freddo alternati a gran caldo e pultroppo me li ha fatte tenere da lunedi a venerdi e appena li ha tolti mi ha dato subito la brutta notizia" sei allegicaal nichel "  con un sorrisino ..... ma detto che nn devo mangiare determinati alimenti che avrei trovato su internet che nn dovevo portare bracciali orecchini ecc... intimo di cotone bianco nn dovevo toccare metalli, gli ho detto che prendevo la zeolite ( manco la conosceva ) mi a detto che e irreversibile e che cmq sara quasi impossibile abbasare il nichel nel mio organismo visto i tatto, poi ha scritto quello che dovevo prende e ma detto se vedemo fra 6 mesi
quesito posto 1 Aprile in Allergie in generale da Jennifer83

1 Risposta

Buongiorno. Ho letto la sua domanda e non credo che l'unica causa di tutti i suoi sintomi sia l'allergia al nichel. Soprattutto i disturbi repiratori e la fotosensibilità. Il tipo di consulenza online non mi permette di giungere ad una diagnosi senza una visita diretta. Ritengo sia utile una rivalutazione allergologica o meglio dermato-allergologica.

Dr Arena Antonino

risposta inviata 4 Aprile da Arena
...