Questo sito utilizza dei Cookie tecnici, essenziali per il corretto funzionamento dei servizi offerti dal nostro sito quali l' autenticazione. L'utilizzo di cookies tecnici non necessita di alcun consenso. Vi sono dei Cookie statistici (vedi pagina per informazione) Il programma di statistica è Google Analytics. Questo sito non utilizza cookies di profilazione. Se non sei d'accordo con l'uso di questi cookies conludi la tua navigazione. Per fare delle domande ti devi registrare
  • Registrati
Benvenuto in Allergia e dermatite Domande&Risposte, dove potrai porre quesiti e ricevere risposte su allergie e malattie della pelle da uno specialista in dermatologia e allergologia. Tutte le informazioni non sostituiscono la visita medica nè rappresentano un invito alla automedicazione. Google+

Reazione cutanea dopo aver preso un'aspirina

Mi è capitato in più occasioni di assumere un'aspirina nel momento più acuto di un raffreddore o un mal di testa ma dal momento che mi curavo in parallelo anche con prodotti omeopatici come "oscillococcinum" avevo dato la colpa a quelli per la reazione che ne seguiva:un diffuso rossore a puntini dalla metà del collo fino all'addome fin dentro l'ombelico,con curiosa nitizza nel punto in cui partiva e/o finiva la reazione cutanea.Ieri sera ,trovandomi a combattere con un brutto raffreddore da giorni,ho deciso di prendere un'aspirina ma dopo poco ecco il fantomatico sintomo così che ho potuto chiaramente capire che la"colpa" non era dei rimedi omeopatici bensì di questo tipo di antinfiammatori.Il problema è che tutt'oggi continuo ad avere il rossore a quasi 24h di distanza dall'assunzione(fortunatamente non prurito,solo un fastidio continuo alle gengive che non se correlato o solo legato all'infiammazione in generale del raffreddore e dell'imminente ciclo mestruale,a volta è capitato siccome) e quindi mi chiedo :si tratta di una vera e propria allergia?Che esami posso fare visto per capirlo visto che ho già avuto esiti negativi da quelli alimentari fatti circa 2 anni fa?Grazie
quesito posto 6 Ottobre 2012 in Reazioni a farmaci da ALIG

1 Risposta

L'aspirina è un potente antinfiammatorio e i sintomi che lei riferisce sono verosimilmente collegati ad una ipersensibilità verso questo farmaco. Bisogna stabilire se questa reazione si puo manifestare anche con altri antinfiammatori . Necessita di una valutazione Allergologica e di uno challenge per farmaci alternativi. Ovviamente mai piu aspirina. Dr ARENA Antonino
risposta inviata 16 Ottobre 2012 da Arena
...