Questo sito utilizza dei Cookie tecnici, essenziali per il corretto funzionamento dei servizi offerti dal nostro sito quali l' autenticazione. L'utilizzo di cookies tecnici non necessita di alcun consenso. Vi sono dei Cookie statistici (vedi pagina per informazione) Il programma di statistica è Google Analytics. Questo sito non utilizza cookies di profilazione. Se non sei d'accordo con l'uso di questi cookies conludi la tua navigazione. Per fare delle domande ti devi registrare
  • Registrati
Benvenuto in Allergia e dermatite Domande&Risposte, dove potrai porre quesiti e ricevere risposte su allergie e malattie della pelle da uno specialista in dermatologia e allergologia. Tutte le informazioni non sostituiscono la visita medica nè rappresentano un invito alla automedicazione. Google+
Allergologo a Messina: Prenota una visita medica

Bolle e prurito intenso

Soffro di allergie respiratorie da sempre, negative quelle ai metalli e non ho ancora fatto i test per quelle alimentari (ma immagino un risultato disastroso).

Da più di una settimana ho avuto problemi con delle bolle sul corpo. É iniziato tutto sul viso, ero ricoperta da bollicine dalla fronte fino al collo. Usando una crema al cortisone hanno iniziato a sparire ma sono ricomparse prima sulle braccia, poi sulle gambe ed infine su tutte le spalle e la schiena.

Per essere precisi la concentrazione maggiore è sull'esterno coscia e parte bassa delle natiche, sulle spalle e la parte ata delle braccia. Sul viso è sparito tutto, ma il corpo è un campo minato.

La mattina al risveglio il prurito è intenso e durante il giorno sembrava quasi sparire e le bolle erano più piccole. Oggi invece è stato tutto intenso e le bolle si sono moltiplicate più che nell'intera settimana. Niente su mani, piedi, seno o inguine (per fortuna).

Cosa può essere? Il mio medico mi ha dato una cura di antistaminici e di cortisone, ma ho paura che non sia semplice allergia perché in tre giorni di assunzione non è cambiato nulla.

 

Grazie per aver letto e spero in una risposta o in un consiglio.
quesito posto 8 Settembre 2012 in Allergie in generale da Midnight23

1 Risposta

Dalla descrizione sembra una reazione orticarioide. Si deve attenzionare la eventuale assunzione di farmaci , anche nei giorni precedenti fino a una settimana , o di alimenti nelle ore precedenti. Per il momento la terapia antistaminica , se funziona , dovrebbe essere sufficiente, a giudizio del suo medico. Se il problema persiste per oltre 6 settimane si puo parlare di orticaria cronica. Non ho altri elementi per aiutarla . in atto. Dr Arena
risposta inviata 10 Settembre 2012 da Arena
...