Questo sito utilizza dei Cookie tecnici, essenziali per il corretto funzionamento dei servizi offerti dal nostro sito quali l' autenticazione. L'utilizzo di cookies tecnici non necessita di alcun consenso. Vi sono dei Cookie statistici (vedi pagina per informazione) Il programma di statistica è Google Analytics. Questo sito non utilizza cookies di profilazione. Se non sei d'accordo con l'uso di questi cookies conludi la tua navigazione. Per fare delle domande ti devi registrare
  • Registrati
Benvenuto in Allergia e dermatite Domande&Risposte, dove potrai porre quesiti e ricevere risposte su allergie e malattie della pelle da uno specialista in dermatologia e allergologia. Tutte le informazioni non sostituiscono la visita medica nè rappresentano un invito alla automedicazione. Google+
Allergologo a Messina: Prenota una visita medica

dermatite atopica

Salve,

la ringrazio per aver risposto al mio quesito.

Allora, innanzi tutto la dermatite si presenta solo nella parte del busto quindi braccia, collo, parte alta del seno, pancia e schiena. Sono dei piccoli puntini rossi molto vicini tra loro pruriginosi ma che non presentano materiale come ad esempio pus all'interno.

La dermatite mi è stata diagnosticata da vari dermatologi fin da quando ero piccola, ora non le nego che alcuni hanno anche ipotizzato altre malattie ben più gravi ma tutte smentite da svariate prove allergiche. Di recente una mia amica mi ha consigliato una crema da spalmare su tutto il corpo a base di aloe 100 %naturale e devo ammettere che provo un sollievo immediato.

Volevo chiederle se è vero che è impossibile risalire alla causa scatenante della d.a. come mi è stato più volte detto, o se magari c'è qualche test o esame che posso fare per risalire alla reale causa di tale malattia; se fosse possibile ciò, potrebbe aiutarmi scoprire il perchè si manifesta?

dalle varie analisi che ho fatto non sono allergica a nessun alimento o nessun fattore ambientale.

cosa mi consiglia di fare per la d.a.? e per i funghi?

la ringrazio cordiali saluti

Angela
correlato alla risposta per: dermatite atopica: effetti
quesito posto 8 Agosto 2012 in Dermatite atopica da carang

1 Risposta

La dermatite atopica è fondamenatalmente legata a un disturbo nel trasporto dell'acqua a livello cutaneo. La pelle perde molta acqua , non riesce a trattenerla e si disidrata, si secca e compaiono degli arrossamenti e delle desquamazioni. In rari Casi è associata a delle allergie alimentari. Da contatto che non sono la causa principale ma possono rappresentare un fattore di scatenamento e di peggioramento. Il fatto che riesca a migliorare con l'uso di una crema idratante e lenitiva come l'aloe è un buon risultato. L'uso di cortisone per uso locale da dei benefici immediati ma alla sospensione si ha spesso un effetto "rimbalzo" , ossia un peggioramento superiore alla stato iniziale. Quindi preferire l'uso di creme idratanti , in quantita elevate. Esistono poi dei trattamenti con prodotti, come iltacrolimus e picremolimus, che possono essere prescritti solo dopo visita diretta e non online, ovviamente. Per quanto riguarda i funghi in base alla estensione del problema si passa da terapia locali con fungicidi come il Trosyd crema o l'uso di farmaci per via orale, solo dopo visita diretta. Dr Arena specialista Dermatologia Specialista Allergologia
risposta inviata 14 Agosto 2012 da Arena
...